08 ago 2011

About... JOHNSON'S BABY

"...Per oltre 100 anni, la Johnson’s® ha fatto da pioniere nella creazione di prodotti efficaci e fidati per la cura della pelle dei bambini, che sono stati impiegati da mamme e professionisti nel settore sanitario in tutto il mondo. Il Johnson’s Baby Oil fu introdotto nel 1935 negli USA in abbinamento con l’allora già popolare Baby Powder (talco per bambini), lanciato nel 1890. Nel corso degli anni e attraverso generazioni di mamme, il Baby Powder ed il Baby Oil divenenro fra i più noti e fidati prodotti nel mondo. Con la rapida espansione della pubblicità nel 1900, dopo la I Guerra Mondiale, la Johnson & Johnson pubblicizzò il Baby Powder assieme al Baby Oil con la più grande campagna pubblicitaria della propria storia, a seguito della quale il talco, e gli altri prodotti per bambini della Società, furono protagonisti di un vero e proprio decollo e divennero componenti fidati del modo in cui le famiglie di tutto il mondo si prendevano cura dei propri bambini. Proprio per l’uso che ne derivava, tali prodotti promossero una forte intimità fra genitori e bambini, e divennero associati nella mente della gente con il legame genitore-bambino..."

Chi di voi non ha mai avuto a che fare con l'Olio Johnson's Baby?
Io personalmente ci sono cresciuta! In casa mia non manca mai e viene usato davvero per innumerevoli scopi da tutta la mia famiglia: Lo uso dopo la depilazione per rimuovere i residui della ceretta, lo uso sulla pelle puro per idratare o mescolato a sali per uno scrub. C'è chi lo usa addirittura sui capelli! E poi molte mamma lo usano sui bambini, specialmente i neonati, per idratare e lenire la loro pelle e rimuovere efficacemente i residui di crosta lattea. Recentemente ho letto alcuni commenti negativi legati alla composizione del prodotto che mi hanno lasciato abbastanza perplessa. Forse non è un prodotto Eco- Bio, ma non credo possa arrivare ad essere dannoso per la nostra pelle! Vorrei proporvi questa documentazione che ha a che fare con la sicurezza del prodotto in questione:

"... Ci sono tre tipi di oli minerali; nel Johnson’s® Baby Oil sono utilizzati
solamente gli oli minerali di tipo medicinale della migliore qualità. L’olio minerale purificato è uno degli idratanti naturali per la pelle più sicuri e non irritanti conosciuti dall’uomo.
I tre tipi di oli minerali
tipo Industriale (o commerciale)
tipo Cosmetico
tipo Medicinale (o farmaceutico)
L’olio minerale industriale viene utilizzato come lubrificante, più comunemente
nei sistemi frenanti dei motori. L’olio minerale di tipo cosmetico viene utilizzato nella produzione di prodotti quali creme, lozioni e saponi. L’olio minerale di tipo medicinale (“olio bianco”) è la forma più pura dell’olio minerale perché è stato certificato dalla United States Pharmacopeia (USP) grazie alla sua assenza di impurità.29 Viene anche controllato dalla European Pharmacopeia sotto l’EDQM (European Diretorate for the Quality of Medicines and Healthcare). L’olio minerale di tipo medicinale, a volte chiamato paraffinum liquidum, è l’ingrediente primo utilizzato in centinaia di medicine, molte delle quali sono indicate nella cura dell’AD o della pelle eczematosa.

La Johnson’s® utilizza olio minerale di tipo medicinale purificato nel suo olio per bambini e nella sua gamma di prodotti per bambini. I requisiti di purezza dell’olio minerale di tipo medicinale sono definiti dalla European Pharmacopeia e dalla Food and Drug Administration (FDA) americana - enti che regolano severamente la sicurezza di tutti i prodotti che sono destinati all’uso umano. I requisiti affermano che l’olio deve essere puro al 99% e non deve contenere impurità chimiche inclusi batteri e metalli pesanti. L’olio minerale utilizzato nel Johnson’s® Baby Oil non solo rispetta, ma addirittura supera gli standard richiesti..."

Io l'ho trovato un articolo interessante e mi ha aiutato a chiarire alcune mie perplessità in merito e a rassicurarmi su un prodotto che utilizzo costantemente e al quale sono affettivamente legata, quale ricordo di infanzia. Spero possa essere utile anche a voi ^_^

Voi lo utilizzate? e soprattutto...Come lo utilizzate? Sono curiosa di sapere quanti impieghi si possono scovare ^_^ 

14 commenti:

  1. Mia madre lo ha sempre usato, e grazie al cielo io no...
    questo è l'inci:
    paraffinum liquidum, isopropyl palmitate, parfum PPT1397

    Ora io non sono una che guarda pelo per pelo gli inci, ma cavolo al primo posto la paraffina?
    Possono scrivere quello che vogliono ma, sempre paraffina è...

    RispondiElimina
  2. Anche mia madre ne usa a litri!!! Non so, a me dà fastidio addosso, inci a parte :(

    RispondiElimina
  3. concordo con Clà. ho letto un'altra specie di "recensione" richiesta da questo brand ad un'altra blogger, spero non sia anche il tuo caso.

    RispondiElimina
  4. Ale in che senso recensione richiesta??

    RispondiElimina
  5. C'è una ragazza che chiede di recensire l'olio e in cambio garantisce un "bel regalo" o almeno nella mail c'è scritto così, ha contattato anche me e altre blogger, ed è per questo che questo prodotto sta sbucando un po' ovunque...

    RispondiElimina
  6. ma guarda devo essere sincera... io ho ricevuto una richiesta di collaborazione da Johnson's ma non mi hanno mai spinta a recensire positivamente il prodotto...io ho rifiutato diverse collaborazioni con aziende che mi richiedevano questo(alcune mi hanno perfino proposto pagamenti)con altre aziende ho chiuso i rapporti probabilmente perchè le mie recensioni non erano state gradite... quindi diciamo che la proposta della johnson's non è sembrata strategica o altro...anche perchè non sono stata fornita ne di campioni(non che il mio giudizio sarebbe cambiato) ne di altro..Mi hanno soltanto chiesto se conoscevo il marchio e che ne pensavo. Io gli ho detto ciò che pensavo (che è anche quello che ho scritto,e loro mi hanno chiesto se era possibile scrivere un post a riguardo. in un certo senso non mi è sembrata una cattiva proposta..quante volte pubblichiamo comunicati stampa di aziende? Qui la questione è anche più approfondita perchè ho espresso anche il mio parere personale dato che già conoscevo bene il prodotto. Capisco la questione la questione dell'inci e sono d'accordo con voi..ma come avete visto dalle recensioni passate io non tratto esclusivamente di prodotti eco.bio quindi non l'ho considerato tanto diverso dagli altri...non so se sono riuscita a spiegarmi =_= dite che devo chiedere chiarimenti? a me la situazione non è sembrata ambigua! ma se mi dite così mi fate venire i dubbi O_O

    RispondiElimina
  7. Ma wilma non so se parliamo della stessa persona che ha chiesto le varie recensioni...
    neanche a me hanno chiesto una recensione positiva, ma per esempio ad un altra ragazza avevano chiesto di eliminare una riga che diceva che era stata contattata.
    Boooooh...

    RispondiElimina
  8. bah non saprei..comunque chi mi segue da un pò sa che non è il mio stile... per fortuna o sfortuna (dipende dai punti di vista) ho avuto modo di collaborare con diverse aziende e capire come funzionano un pò le cose... non avrei nessuna convenienza a farmi influenzare per una boccettina di Olio della quale non ho neppure la necessità. I miei post sono rimasti e resteranno tali e quali sempre e qualora qualcuno mi intimasse una qualche modifica beh forse sarei io a FARMI SENTIRE ehehe ^_^

    RispondiElimina
  9. eh beh drei... :)
    E' tanto che ti leggo e stavo rimanendo un po' così (appena ho visto il titolo ho detto NOOOOOOOOOOOOO) ahahah, sai com'è mi fido molto di Wilma make up review ;)

    Comunque a me è arrivata una mail da una ragazza e non proprio da Johnson's..

    RispondiElimina
  10. Io l'ho usato tanto. Ora non lo uso più perchè ho fatto la scelta dei prodotti naturali meglio se eco-bio.
    Non sono integralista ma preferisco utilizzare un olio con delle proprietà intrinseche invece che un olio inerte ed ho trovato un giovamento in questa scelta.
    Quello che trovo importante che si sappia è che esistono diversi tipi di raffinazione della paraffina.
    Non sopporto la disinformazione che si fa in proposito. Dire che gli oli minerali solo "tossici" non è fare informazione corretta. Dire che è "come spalmasi il petrolio addosso" non è fare informazione corretta.
    Trovo interessante invece quanto hai scritto perchè è la verità. La scelta poi di usarlo o meno sarà del consumatore.
    Una pelle molto sensibile potrebbe essere allergica molti oli naturali e trovare negli oli minerali privi di sostanze preziose come antiossidanti e acidi grassi, ma spesso allergizzanti (pensiamo all'olio di mandorle!) una soluzione.
    L'unica cosa di cui potremmo disquisire è se nel processo di raffinazione per la tipologia farmaceutica riesce davvero a eliminare quelle scorie per cui quello di tipo industriale è considerato cancerogeno di classe II.

    Anche a me è arrivata una mail con quella richiesta... ma ho deciso di meditare un attimo prima di rispondere.

    RispondiElimina
  11. Esatto Manuki, condivido a pieno! poi credo che per commercializzare un prodotto siano necessarie delle certificazioni e non credo che si potrebbe permettere di mettere in distribuzione un prodotto tossico. Chi sceglie di usare Eco-Bio è un altro conto, è una scelta personale ^_^

    @Claudia @MAnuki
    Quanto al resto, conoscendo già il prodotto e utilizzandolo da anni non ci ho pensato poi troppo e soprattutto non ho visto ambiguità nella loro proposta. C'è sempre tempo per tirarsi indietro se si dovessero presentare irregolarità...l'importante secondo me è sempre essere chiari con i proprio lettori.

    RispondiElimina
  12. ne sono felice Wilma :D non ho mai messo in dubbio la tua onestà e non voglio che pensi questo. sono rimasta solo peplessa nel leggere il post perchè non capivo se fosse un post informativo, una review o altro...visti i precedenti di questa azienda ho temuto che fossi stata indotta anche tu a parlarne. adesso che so come sono andate le cose sono più tranquilla :D

    RispondiElimina
  13. Concordo con Manuki :) comunque anche a me ha scritto una ragazza, chiedendomi di recensire l'olio johnson's e promettendomi un regalino o.o credo sia la stessa!!! Non le ho ancora risposto anche perché a me questo prodotto dà fastidio, lo uso solo per depilarmi o per ammorbidire i piedi >_> non so...

    RispondiElimina
  14. Dopo la mia pubblicazione ho ricevuto un ulteriore contatto dall'azienda che mi fornirà probabilmente, un kit da testare e recensire. Ma non è che forse viene fraintesa questa idea di "regalo"? Il fatto di ricevere gratuitamente un prodotto da un'azienda non ci vincola a parlarne obbligatoriamente bene(se quella non è la nostra opinione). Io ho chiesto chiarimenti e la loro risposta non ha fatto che confermare quelle che erano le mie intuizioni: sono assolutamente libera di esprime la mia opinione e scrivere apertamente quello che ritengo più opportuno. Per questo secondo me è importantissimo dialogare con le aziende, che ci richiedono come collaboratrici, e sentirci libere di chiedere tutte le delucidazioni possibili, non solo per evitare fraintendimenti, ma anche per essere al 100% trasparenti e onesti con i nostri lettori.^_^

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...